Kajžnkova hiša

Turistično informacijski center Rateče-Planica

T++386 (0)4 5876 148
ETa e-poštni naslov je zaščiten proti smetenju. Za ogled potrebujete Javascript, da si jo ogledate.

 

bus zima2016 banner 200

Pot pec

Pot 15

vodeni izleti

TDnapis2016  

TD Rateče-Planica
Rateče 22, 4283 Rateče-Planica
Slovenija

++386 (0)4 5876 041 
Ta e-poštni naslov je zaščiten proti smetenju. Za ogled potrebujete Javascript, da si jo ogledate.

             home 32   mail 30   f 32

   

   

24. Vaški dan v Ratečah                         foto Andrej Mežik
Vaski 2017 560 x 222

 

 

 

Gite

pohodniki

zelenciZelenci

Zelenci si trova vicino Ratece. Il cammino ci porta verso la sorgente del fiume Sava.Il sorgente appare nella forma di un piccolo lagho. Zelenci, che e stato indicato una riserva naturale(1992), e un habitat importante per la flora e la fauna della palude dell'altopiano.

 

   

tamarTamar (1108m)
La sorgente Nadiža nel suo corto percorso forma una bellissima cascata e dopo 100m scende nella terra per riemergere a Zelenci come sorgente del fiume Sava.
L'acqua della sorgente Nadiža arriva nelle case di Rateče, un'acqua buonissima dal cuore delle Alpi Giulie.
La cappella della Madonna di Tamar e stata costruita nel 1936 sul iniziativa del prete Josip Lavtižar; nel 2002 e stata restaurata grazie al parroco Marko Benedik e i lavori sono stati eseguiti dall'artista Mark Ivan Rupnik. Il grande lavoro di restauro da la possibilita di ammirare magnifici mosaici.
D'estate nella cappella ogni domenica si celebra la S. Messa alle 15:00.

tamarTromeja - Peč (1510m) Tre confini
La festa sul Monte Forno e l'occasione per fare una piacevole gita: si prende la strada che dal ristorante Šurc passa per il rifugio alpino »Planinski dom Tromeja« fino ad arrivare al punto di incontro tra i tre confini: Italia, Austria e Slovenia. Da qui si possono ammirare tutti i tre paesi.
In questo importante punto di incontro tra tre lingue e culture e stato costruito nel 1994 un monumento alla fratellanza e all'amicizia tra le nazioni.

jezeraLaghi di Fusine

I Laghi di Fusine sono distanti ca. 10 km da Rateče, sono diventati Italiani dopo la Prima Guerra Mondiale e si possono raggiungere attraverso il confine in macchina o con la bicicletta percorrendo la pista ciclabile.
Nel 1971 e stato fondato il Parco Regionale che vanta,oltre alla bellezza naturale,anche quella culturale. All'interno del parco ce un museo con la collezione di utensili in ferro fatti a mano.Attorno ai laghi ci sono diversi sentieri per passeggiare,gli escursionisti esperti possono raggiungere le cime Ponze e Mangart.
Nei pressi del secondo lago durante l'estate viene fatto pascolare il bestiame.Il pastore abita nella piccola casa che ricorda i tempi passati.

 


Rateški rokopis
     
Slovenia-flat United-Kingdom-flat Germany-flat Italy-flat
 Webcam Camera301 Camera302

Gmaps46 Sobe46 Restaurant46